10.12.2014 Comunicazioni - old No Comments

Dipendenti pubblici – libera professione

Prot. 1784

Agli ISCRITTI

Si ricorda ai colleghi, dipendenti pubblici, in condizione di incompatibilità all’esercizio della libera professione, che nel caso in cui gli stessi siano autorizzati dal proprio ente a svolgere atti di libera professione, questi debbano preventivamente trasmettere, tramite PEC o raccomandata, copia di tale documento così come dettato dall’art. 12 del codice deontologico vigente.
Il medesimo articolo, al primo capoverso, prescrive agli iscritti di riferire al Consiglio dell’Ordine e al Consiglio di Disciplina, fatti a sua conoscenza relativi alla professione che richiedono iniziative disciplinari.
Il mancato rispetto del citato articolo costituisce violazione deontologica.

Cordiali saluti.

Il Presidente
Arch. Aldo Lorini

CHIUDI
CHIUDI