28.09.2017 Comunicazioni - old No Comments

Circolare n. 112_2032_17 – Guida alla redazione dei bandi per l’affidamento di Servizi di Architettura e Ingegneria, in linea con il Codice dei Contratti e con le Linee Guida emanate dall’ANAC

Con l’obiettivo di supportare le Stazioni Appaltanti nella stesura dei documenti di gara e di rilanciare il concorso di progettazione, quale migliore strumento per promuovere la qualità delle prestazioni professionali, questo Consiglio ha redatto una Guida alla Redazione dei Bandi per i concorsi di progettazione e di idee e per l’affidamento dei servizi di architettura e ingegneria, nel rispetto del nuovo quadro normativo di settore e, pertanto, del nuovo codice dei contratti (D.Lgs. n. 50/2016) e delle linee guida attuative emanate dall’ANAC nel 2016.
La guida suddetta, già a fine anno (2016) è stata aggiornata alle novità introdotte dal cosiddetto “decreto correttivo” (D.Lgs. n. 56/2017) e si articola in due parti:

1. La prima parte è riservata alle modalità di affidamento della progettazione a mezzo dei concorsi ed agli strumenti da utilizzare ai sensi degli artt. 152-153-154-155-156 del codice.
Alla prima parte, sono allegati i seguenti bandi tipo, in formato word:

  • C2) Schema bando Concorso di progettazione ad un grado (art. 154 del codice);
  • C3) Schema bando di concorso di progettazione a due gradi (art. 154, comma 4 del codice);
  • C4) Schema di bando di concorso di idee (art. 156 del codice).ù

2. La seconda parte è riservata alle modalità di affidamento di Servizi di Architettura e Ingegneria, in relazione alla fasce di importo stimato dei corrispettivi posti a base di gara, in applicazione degli artt. 36 e 157 del codice (D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii.). Alla seconda parte sono allegati i seguenti documenti, che possono essere utili sia alle stazioni appaltanti che agli operatori economici interessati ad essere iscritti negli elenchi presso le Amministrazioni Pubbliche e a partecipare alle gare per affidamenti di Servizi di Architettura e Ingegneria:

  • SAI 1) Manifestazione di interesse per affidamento SAI di importo stimato inferiore a 40.000 euro;
  • SAI 2) Avviso costituzione albo OO.EE. “di fiducia”;
  • SAI 2.1) Schema lettera per iscrizione in Albo OO.EE.;
  • SAI 2.2) Schema curriculum vitae;
  • SAI 3) Avviso manifestazione di interesse affidamento SAI di importo stimato inferiore a 100.000 euro (per le amministrazioni prive di Elenco “OOEE di fiducia”);
  • SAI 4) Lettera di invito a procedura negoziata;
  • SAI 4.1) Disciplinare procedura negoziata;
  • SAI 5) Bando di gara a procedura aperta o ristretta;
  • SAI 5.1) Disciplinare procedura aperta;
  • SAI 5.2) Disciplinare procedura ristretta;
  • SAI 5.3) Lettera di invito a procedura ristretta.

Tra i documenti allegati è stato inserito anche un Regolamento sui Concorsi (Allegato C1) a cui potranno fare riferimento le Stazioni Appaltanti di Italia che intendano conseguire il patrocinio o un giudizio favorevole del Consiglio Nazionale degli Architetti PPC (rating concorsi CNAPPC).
La Guida ai bandi in oggetto, completa degli allegati, che viene costantemente aggiornata in relazione all’evoluzione normativa, è scaricabile dalla homepage del sito web del CNAPPC (www.awn.it) o, più semplicemente, dal seguente link:
http://www.awn.it/professione/lavori-pubblici/guida-alla-redazione-dei-bandi

Gli Ordini in indirizzo sono invitati a dare massima diffusione presso le Stazioni Appaltanti del territorio di competenza, anche promuovendo specifici incontri informativi e di approfondimento delle tematiche attinenti alla materia dei lavori pubblici.
Cordiali saluti.

Il Responsabile del
Dipartimento Lavori Pubblici
(Arch. Salvatore La Mendola)

Il Consigliere Segretario
(Arch. Fabrizio Pistolesi)

Il Presidente
(Arch. Giuseppe Cappochin)