Albo iscritti

E’ diviso in due Sezioni, SEZIONE A e SEZIONE B, in relazione al diverso grado di capacità e competenza acquisita mediante il percorso formativo universitario che corrispondono a circoscritte ed individuate attività professionali (artt. 2, 3 e 15 D.P.R. N° 328/2001).

Le competenze di ogni Settore della Sezione A assorbono le competenze dell’omologo Settore, ove esista, della Sezione B.

SEZIONE A
Titolo di studio (Diploma di Laurea specialistica quinquennale)

La Sezione A è suddivisa in quattro Settori di cui:

a) All’iscritto nella Sezione A – Settore A spetta il Titolo di “Architetto” e può esercitare tanto le competenza di cui alla Sezione A (art. 16, commi 1, 2, 3 e 4, D.P.R. 328/2001) quanto le competenze di cui alla Sezione B (art. 16, comma 5, D.P.R. 328/2001); restando immutate le riserve e attribuzioni già stabilite dalla vigente normativa, le attività già stabilite dalle disposizioni vigenti nazionali ed europee per la professione di architetto, ed in particolare quelle che implicano l’uso di metodologie avanzate, innovative o sperimentali.

b) All’iscritto nellla Sezione A – Settore B spetta il Titolo di “Pianificatore territoriale” e può esercitare solo le competenze di cui all’art. 16, comma 2, D.P.R. 328/2001 ovvero di cui all’art. 16, comma 5, lett. b), D.P.R. 328/2001.

c) All’iscritto nellla Sezione A – Settore C spetta il Titolo di “Paesaggista” e può esercitare solo le competenze di cui all’art. 16, comma 3, D.P.R. 328/2001

d) All’iscritto nellla Sezione A – Settore D spetta il Titolo di “Conservatore dei beni architettonici ed ambientali” e può esercitare solo le competenze di cui all’art. 16, comma 4, D.P.R. 328/2001.

SEZIONE B

Titolo di studio (Diploma di Laurea triennale o Diploma Universitario)

La Sezione B è suddivisa in due Settori di cui:

a) All’iscritto nellla Sezione B – Settore A spetta il Titolo di “Architetto Iunior” e può esercitare solo le competenze di cui all’art. 16, comma 5, lett. a), D.P.R. 328/2001.

b) All’iscritto nellla Sezione B – Settore B spetta il Titolo di “Pianificatore Iunior” e può esercitare solo le competenze di cui all’art. 16, comma 5, lett. b), D.P.R. 328/2001.

Attenzione :
Gli iscritti sono tenuti a comunicare tempestivamente qualsiasi variazione dei propri dati d’iscrizione mediante lettera raccomandata:
1) all’Ordine di appartenenza, l’eventuale cambiamento di residenza (R.D. 23 ottobre 1923, N° 2537, art. 3);
2) all’Ordine di appartenenza ed alla C.N.P.A.I.A.L.P., ogni mutamento delle condizioni anagrafiche e/o professionali.

CHIUDI
CLOSE